Sex and the City – Le location più famose

Sex and The City è una serie televisiva andata in onda per la HBO dal 1998 al 2004.

La serie racconta la vita amorosa e l’amicizia tra quattro donne single che vivono e lavorano a New York: Carrie (Sarah Jessica Parker), anche voce narrante, Charlotte (Kristin Davis), Miranda (Cynthia Nixon) e Samantha (Kim Cattrall).
Lo show è divenuto un cult soprattutto per la franchezza dei dialoghi delle quattro donne protagoniste e per il loro rapporto col sesso.



Miranda, avvocato di successo, si innamora di Steve, con il quale vive una storia d’amore fatta di alti e bassi.
Charlotte, la romantica del gruppo, è una gallerista in cerca del grande amore: sposa prima Trey (Kyle MacLachlan), e poi il suo avvocato divorzista, Harry (Evan Handler). Samantha è il personaggio più trasgressivo, intreccia numerose relazioni sentimentali o esclusivamente sessuali nel corso delle varie stagioni: tra i vari, si fidanza con il magnate alberghiero Richard (James Remar), e con Smith (Jason Lewis), attore molto più giovane di lei.
Carrie vive una storia d’amore con Mister Big (Chris Noth), del quale si conosce il vero nome solo nell’ultima puntata del telefilm. La relazione si protrae nel corso delle varie stagioni con vari tira e molla: nel corso degli anni Carrie si fidanza anche con Aidan (John Corbett), designer, che la lascia perché lei non è pronta al matrimonio, e una con Aleksandr (Mikhail Baryshnikov), artista russo.

La serie ha reso celebri in tutto il mondo molti luoghi di New York City, principalmente di Manhattam, ed è stato una grande vetrina per molti locali e ristoranti della Grande Mela.



Carrie e Charlotteabitano nell’Upper East Side, Miranda nel West Side e Samantha nel Meatpacking District.
Non si può non iniziare dalla famosa scalinata che conduce all’appartamento di Carrie, teatro di baci appassionati, litigate furibonde, riappacificazioni, lunghe attese della limousine di Big e passerella privilegiata dei suoi favolosi outfit di alta moda.
Un edificio falsamente collocato nell’Upper East Side e che invece è si trova al 66 di Perry Street, nel West Village.



La Galleria dove lavora Charlotte è la Louis K. Meisel Gallery, che si trova in Prince Street, ed è specializzata in arte realista e fotorealismo.
Miranda e Steve si sposano in un piccolo community park: è il Jefferson Market Garden, sorto nel 1873 nel Greenwich village, ed è uno spazio verde riservato ad eventi e concerti per i bambini della città.
Nell’episodio della serie dedicato alla città di New York, la prima scena ci mostra Carrie incamminarsi verso un cinema mentre la voce fuoricampo spiega:

“ Una delle cose più belle del vivere a New York è che tutte le sere della settimana puoi andare a Paris!”

Infatti si sta incamminando a vedere un film da sola al The Paris Theatre, un cinema in vecchio stile con una unica sala.
Sempre in quell’episodio la vediamo passeggiare davanti a Tiffany & Co., famosa gioielleria della 5th avenue resa immortale dal racconto di Truman Capote, “Colazione da Tiffany“, e ancora di più per la versione cinematografica con Audrey Hepburn, George Peppard e Mickey Roonye.  Infine, sempre nello stesso episodio, sentiamo il racconto di Big e della “New York” della sua infanzia, quando i suoi genitori prima di uscivano ballavano “Moon River” di Henry Mancini.

Rivediamo assieme quella scena.



Ci sono poi moltissimi ristoranti, realmente esistenti e in funzione, che vengono citati nei vari episodi.
C’è il ristorante Il Cantinori, un ristorante toscano molto raffinato ed amato da tante celebrità, che ne apprezzano la riservatezza e l’eleganza della location e del cibo, scelto anche da Carrie,la protagonista della serie, per festeggiare il suo 35esimo compleanno con i suoi amici, ma che poi si ritrova tutta sola.
Si trova nel Greenwich Village, vicino a Washington Square Park.
Spostandosi a Soho è possibile assaggiare un delizioso dolce nella pasticceria Magnolia Bakery specializzata in cupcakes dove la rossa Miranda e Carrie trascorrevano dolci momenti di relax e confidenze tra amiche, per poi tuffarsi in una sessione di shopping sfrenato a Bleecker Street, ricalcando le orme delle 4 beniamine.

Nel quartiere mondano Meatpacking District, zona di Samantha, è posizionato il famoso ristorante asiatico Buddakan: molto più che un’eccellenza della ristorazione newyorkese, questo locale è stato la location dove Carrie e Big hanno accolto molti dei loro ospiti ed amici.


Carrie viene una sera invitata dallo stravagante artista Aleksandr Petrovsky nel cuore della notte a mangiare caviale e bere vodka, e la porta al Russian Samovar. Molti conoscono questo posto e sanno che sorge nel Theater District di Manhattan, meno pero sanno che il talentuoso e famosissimo ballerino Mikhail Baryshnikov, che nella serie interpreta l’artista russo dal cuore algido, è veramente uno dei proprietari di questo celebre locale. Tuttavia la coppia va molto spesso anche da Pastis, un bistrot alla francese che sorge vicino al Whitney Museum.

Infine il Plaza Hotel, storico albergo della città diventato condominio nel 2008 dopo una profonda ristrutturazione, è il luogo dove Big sposa Natasha.
Subito dopo la cerimonia, Carrie lo attende all’uscita e inizia una delle scene chiave dell’intero telefilm, che io amo molto, e che vi ripropongo nel video conclusivo di questo post.



2 pensieri riguardo “Sex and the City – Le location più famose

Lascia un commento