Le più belle location in Scozia della serie tv “Outlander”

Cari Cineturisti,
se siete tra coloro che, come me, si sono lasciati incantare dall’avvincente trama di Outlander e dai due protagonisti, Claire e Jamie, è arrivato il momento di esplorare i luoghi utilizzati per ambientare la serie tratta dalla penna della scrittrice Diana Gabaldon.
Menhir, castelli medievali, valli verdi e palazzi sfarzosi sono il contorno di quest’avventura emozionante tra il Settecento scozzese e francese e la fine del secondo conflitto mondiale.

Castello di Doune – Scozia



Per ambientare il castello di Leoch, casa di Colum MacKenzie e del suo clan, negli episodi ambientati nel XVIII secolo, è stato scelto il castello di Doune, vicino a Stirling: venne costruito nel XIV sec. da Robert Stewart, primo duca di Albany. Dapprima residenza per la caccia, con la rivolta giacobita fu utilizzato come prigione. Ne ha parlato anche la mia amica Ilaria durante il suo tour in Scozia.

 Tulloch Ghru – Scozia



L’area collinare e piena di boschi di Tulloch Ghru ha fatto da sfondo a diverse scene della serie, tra cui il viaggio che Claire intraprende con Jamie e gli abitanti delle Highlands da Craigh na Dun al castello di Leoch. Situato alle porte di Aviemore, è l’ingresso del Parco Nazionale di Cairngorms, il più grande della Gran Bretagna.

Glencorse Old Kirk – Scozia



La chiesa sorge sui terreni della Glencorse House, ai piedi delle pittoresche colline di Pentland, vicino a Edimburgo: è qui che Claire e Jamie si sposano. Fu costruita nel 1665 e rinnovata a metà dell’Ottocento: è ancora oggi ritenuta una delle chiese più romantiche della zona.

Hopetoun House – Scozia



Nella serie, questa splendida dimora della periferia di Edimburgo viene utilizzata come residenza del duca di Sandringham. Nella realtà il palazzo è molto più grande, infatti per la serie tv una delle ali è stata cancellata digitalmente. La residenza è una delle più belle di Scozia,  opera degli architetti Sir William Bruce e William Adam: ancora oggi è possibile ammirare gran parte dell’arredamento e dei rivestimenti originali del XVIII secolo.

Drummond Castle Gardens – Scozia



Le scene ambientate a Versailles, quando Jamie e Claire scappano in Francia, sono state girate nei giardini del Castello di Drummond. Questo giardino a terrazze d’ispirazione francese, situato a nord-est di Edimburgo, si estende ai piedi di una torre che domina un’altura rocciosa ed è composto da prati, ghiaia, siepi di bosso, arbusti sagomati e aiuole

 Drumlanrig Castle




Il Pink Palace di Drumlanrig, a sud di Glasgow, venne costruito tra il 1679 e il 1689. Costituisce un esempio dell’architettura rinascimentale della fine del diciassettesimo secolo. Il castello è utilizzato come sede delle truppe giacobine ma anche per le scene ambientate in Francia.

Wilton House – Inghilterra



Gli interni di Versailles, dove Claire e Jamie incontrano Luigi XVI, sono state girate a Wilton House.  La casa è una residenza di campagna vicino Salisbury nel Wiltshire. Fu residenza dei conti di Pembroke per quattro secoli ed è spesso utilizzata come set di pellicole cinematografiche.



Praga – Repubblica Ceca



Quasi tutte le scene ambientate per le strade di Parigi, dove Claire si reca in visita a un noto erborista, sono state girate a Praga: in certe scene sono ben riconoscibili le strade del quartiere di Malà strana, zona della città vicinissima al celebre Ponte Carlo.


Salva

Lascia un commento