La Ragazza dei Tulipani – Le Location del Film

Nel Seicento, ad Amsterdam, una ragazza orfana di nome Sophia (Alicia Vikander) viene data in sposa al ricco mercante Cornelius Sandvoort (Christoph Waltz). Ma quello che era iniziato come un “accordo” infelice per salvare Sophia dalla povertà, lentamente diventa un legame solido.
Tuttavia, dopo diversi anni di matrimonio, Sophia non è ancora incinta. Quindi, non è riuscita a fornire al marito l’erede che desidera così disperatamente. Cornelius. un giorno, commissiona un doppio ritratto al giovane pittore Jan Van Loos (Dane DeHaan). Sophia e Jan si innamorano perdutamente.



Nel mentre la cameriera di Sophia, Maria, scopre di aspettare un figlio dal ragazzo di cui è innamorata, che per un equivoco fuggito via. Per salvare la situazione, le due donne escogitano un piano, apparentemente comodo per entrambe. Ma, mentre l’Olanda è preda di una febbre collettiva per possedere i bulbi di tulipani, con pennellate intense di sensualità, il ritratto prende forma.
Sarà alla fine una delle badesse dell’orfanotrofio (Judy Dench) ad aiutare i due innamorati.



Sebbene il film sia ambientato ad Amsterdam, è stato girato esclusivamente in Inghilterra.

Così, l’enorme villa Tudor in mattoni rossi Cobham Hall nel Kent (che oggi funge da collegio per ragazze) è stata utilizzata per ricreare una tipica strada del 17 ° secolo di Amsterdam .


Photo Credit: David Levenson


La cattedrale di Norwich nel Norfolk, che è conosciuta come il più grande chiostro del Regno Unito, è il convento Sant’Orsola, dove è cresciuta Sophia Qui la badessa produce tulipani nel film.



L’esterno dello studio di Jan è stato girato a Charterhouse Square, nella City di Londra, e gli interni della casa di Sophia sono stati girati a Kentwell Hall, nel Suffolk.




Vi lascio al trailer del film, che vi consiglio vivamente di vedere 🙂

Lascia un commento